Siena e San Marino. Qualcosa in comune

Più letti

Siena e San Marino. Qualcosa in comune

Due città lontane, molto diverse, inavvicinabili, inconfrontabili. Ciascuna con le sue specificità. Ma per qualche strano percorso, che non è certo facile rintracciare e riconoscere, una assai rilevante struttura artistica, ed architettonica le avvicina. Anzi le caratterizza, le identifica, le rende ciascuna ricca e fiera nel mondo, per significati e valori di interesse e di impegno universali. Un architetto romano costruì ville e palazzi, teatri ed ospedali, nella città dove era Professore all’Accademia di Belle Arti. Ma lavorò per molti anni anche a Siena, costruendo l’Ospedale Psichiatrico di San Niccolò. E a San Marino edificando il Palazzo Pubblico, sede del Governo della Repubblica, nella città inserita dall’Unesco tra i patrimoni dell’umanità. A Siena l’architetto Francesco Azzurri progettò e costruì il Manicomio di San Niccolò, e il Padiglione Conolly, impegnandosi dal 1870 al 1890. Il modello ispiratore di un manicomio “buono” fu così realizzato grazie all’impegno del Direttore Carlo Livi e alla generosa disponibilità della Società di Esecutori di Pie Disposizioni.

PALAZZO DEL GOVERNO DI SAN MARINO

Di Costante Vasconetto https://www.sienanews.it/toscana/siena/siena-e-san-marino-qualcosa-in-comune/

- Advertisement -

Altri post

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Post Recenti