Numismatica: il 15 ottobre è il giorno dell’emissione per la divisionale proof 2020 del Titano

Più letti

L’Ufficio filatelico e numismatico di San Marino si avvia a completare il programma 2020 con l’emissione della serie divisionale proof resa più preziosa da entrambe le monete commemorative da 2 euro in versione “scintillante”.

In un capolavoro giovanile sboccia precoce il genio di Urbino

La prima moneta è dedicata a Raffaello Sanzio, figlio di Giovanni Santi ed allievo del Perugino, pittore ed architetto dotato di un talento precocissimo che riuscì ad incarnare l’ideale supremo di serenità e di bellezza del Rinascimento. Il dritto della moneta rappresenta il profilo della Vergine, particolare dell’affresco Madonna di Casa Santi, primo capolavoro del giovanissimo Raffaello dipinto nella casa di famiglia a Urbino, attualmente sede della prestigiosa Accademia Raffaello.

“Un’angelica citazione” per un maestro della Scuola veneta

La seconda commemorativa celebra Giambattista Tiepolo, il più grande pittore del Settecento e l’ultimo esponente della gloriosa Scuola veneta. Il dritto della moneta raffigura il momento in cui l’angelo inviato da Dio salva Agar ed Ismaele che si erano smarriti nel deserto, additando loro una sorgente d’acqua. Il particolare è tratto dal dipinto Agar ed Ismaele, uno dei capolavori assoluti di Tiepolo conservato presso la Scuola grande di San Rocco, storica confraternita veneziana.

La serie ospita poi, ovviamente, gli otto euro spiccioli dal centesimo ai 2 euro di normale circolazione in  versione fondo specchio ed è stata confezionata in sole 2500 confezioniper il mercato mondiale che dal 15 ottobre sono disponibili, per i clienti italiani, al prezzo di 130,00 euro più Iva vigente.

Modalità di apertura dello sportello UFN giovedì 15 ottobre

Inoltre l’Ufficio filatelico e numismatico informa che giovedì 15 ottobre 2020, in occasione dell’emissione della monetazione divisionale proof, lo sportello di vendita sarà aperto dalle ore 9.00 alle ore 16.00 presso la sede di Via 28 luglio 212 a Borgo Maggiore (Centro Uffici Tavolucci, al piano sottostante la filiale della Banca Agricola Commerciale). L’accesso sarà consentito – secondo le norme sanitarie di sicurezza – ad una persona alla volta, munita di mascherina (obbligatoria), previa disinfezione delle mani e misurazione della temperatura.

Mathias Paoletti su Cronache Numismatiche

- Advertisement -

Altri post

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisement -

Post Recenti